Come velocizzare un PC lento con Windows [trucchi e consigli]

Come velocizzare un PC lento

Come velocizzare un PC lento con Windows? Quanto è fastidioso avere un PC lento nell’avvio e in tutte le operazioni che facciamo?

Diciamo BASTA! E scopriamo come far dare il massimo al nostro computer con dei semplici trucchi per renderlo più veloce.

FOLLOW ME | Continuate a seguirmi sul canale Telegram e sul profilo Instagram.

Elenco trucchi e consigli

Vediamo ora l’elenco di consigli e trucchi per velocizzare il nostro PC con Windows, non dovrete per forza eseguirli tutti ma ognuno di esso vi permetterà di ottenere un boost di prestazioni più o meno rilevante.

Vedremo come avviare più velocemente il pc, come controllare probabili infezioni e molto altro.

INDICE

Velocizzare avvio Windows

Quando accendete il vostro computer con Windows ci sono molti programmi che insieme al S.O. vengono avviati in automatico, essi influenzano pesantemente la durata dell’avvio del PC. Vediamo quindi come disattivare i programmi che si avviano in automatico.

  • Cerca e avvia GESTIONE ATTIVITÀ dalla ricerca di Windows 
  • Ora ti si aprirà una finestra, clicca in alto su AVVIO e avrai davanti tutta la lista di programmi che si avviano in automatico con il sistema operativo. Disattiva solo quelli opzionali e non i programmi di sistema.
    Esempio: Non disattivare i programmi INTEL, ma disattiva iTunes che non è necessario per il corretto avvio del sistema, disattiva Telegram desktop, e tutti questi programmi che puoi avviare tu solo quando ti servono.

Disinstallazione programmi

È importante non avere installati sul proprio sistema operativo troppi programmi inutili e che non usiamo, vediamo come trovare e disinstallare tutti quei software inutilizzati e che appesantiscono solamente il nostro pc.

  • Cerca dal barra di ricerca di windows INSTALLAZIONE APPLICAZIONI e ti si aprirà una schermata con tutte le app installate
  • Ora scorri e cerca uno ad uno i software che non utilizzi. Troverai molte app pre-installate di Windows, puoi eliminarle tutte (esempio meteo, solitario, email, ecc…)

Rimuovere effetti visivi

Gli effetti visivi e di transizione sono aumentati sempre di più con lo sviluppo di nuove versioni di Windows, ma se il vostro PC risulta lento e impacciato sono solamente di intralcio, meglio disattivarli.

Leggi anche...
Stream On Demand non funziona, ecco le alternative gratuite!

Per farlo basta seguire questi semplici passaggi:

  • Cerca PRESTAZIONI e clicca su MODIFICA L’ASPETTO E LE PRESTAZIONI DI WINDOWS
  • Qui potrete disattivare tutti quegli effetti che ritenete superflui, più ne disattiverete più il vostro PC si libererà di processi inutili
  • Cliccate su APPLICA alla fine della vostra scelta, vi consiglio poi di riavviare il PC

Aggiornamento driver

I driver sono parte molto importante del vostro PC, essi guidano il vostro hardware verso le operazioni da compiere. Avere driver vecchi, significa avere un PC lento che in realtà potrebbe essere molto più veloce di quello che credete!

????Vuoi nascondere la tua identità durante la visione di streaming e la navigazione online? ????Puoi farlo usando una VPN Premium, scopri PureVPN la migliore app studiata per lo streaming!

Per aggiornare i driver potete utilizzare Driver booster 5 free, un programma gratuito che analizzerà il vostro PC e aggiornerà tutti quei driver ormai obsoleti. ATTENZIONE: Aggiornare i driver è un’operazione molto rischiosa, fallo solamente se sei sicuro delle operazioni che stai facendo.

Scarica driver booster da qui.

Rimozione virus e infezioni

Avere virus e infezioni può essere uno dei tanti motivi per cui il vostro PC risulta lento e impacciato.

È quindi importante effettuare una scansione con il vostro antivirus almeno una volta al mese, se non una volta a settimana così scongiurare virus di ogni tipo.

Per evitare di prendere virus navigate solo su siti sicuri e non scaricate mai file da siti poco credibili.

CONSIGLIO: Vi consiglio di effettuare una scansione mensile anche con ADWCLEANER che analizzerà ogni singolo file alla ricerca di quelle infezione che gli antivirus alle volte non trovano. Scaricalo da qui e aumenta le prestazioni del tuo PC, rimuovendo gli adware.

Deframmentazione HHD e libera spazio

Deframmentazione

L’HHD è uno degli elementi chiave del vostro PC, se lo trattate male il vostro computer può avere anche il miglior processore sul mercato ma sarà sempre lento e poco scattante…

Motivo per cui è buona regolare effettuare una deframmentazione al mese, sopratutto se utilizziamo molto il PC, vediamo come farla.

NON EFFETTUARE LA DEFRAMMENTAZIONE SE HAI UN SSD, MA SOLO SU HARD DISK.

  • Cerca dalla barra di Windows DEFRAMMENTA e clicca su DEFRAMMENTA E OTTIMIZZA UNITÁ
  • Ora seleziona l’hard disk che vuoi deframmentare e clicca su OTTIMIZZA, attendi la fine del processo
Leggi anche...
YouTube Bot Telegram| Scarica musica e video usando Telegram

La deframmentazione sposta e ri-alloca i file presenti sul tuo HDD in maniera tale da renderlo il più ottimizzato possibile, è un’operazione che può richiedere molto tempo su HDD di grandi dimensioni ma risulta sempre molto efficace per ottimizzare il proprio computer.

Libera spazio

Nel caso il tuo PC sia dotato di poca memoria, è buon uso liberarla ed evitare di rimane con pochissimi Giga disponibili. Windows dispone di un tool pre-installato per la gestione dello spazio.

  • Vai su QUESTO PC, clicca con il tasto destro sull’HDD e poi su PROPRIETÀ
  • Qui ora clicca su PULISCI DISCO per liberare spazio cancellando i file inutili

Installazione pulita Windows

L’operazione più drastica che possiamo attuare sul nostro PC è quella di un ripristino alle impostazioni di fabbrica. Così come su smartphone questa operazione ci permette di ripulire completamente il nostro sistema operativo, così da riaverlo scattante come appena acquistato (ammesso che lo sia stato…).

Per ripristinare Windows, dobbiamo:

  • Nella barra di ricerca Windows cerca REIMPOSTA e clicca su REIMPOSTA IL PC
  • Ora si aprirà una finestra che ti permetterà di ripristina il PC con due opzioni: cancellare tutto o cancellare solo i programmi e salvare i file. A te la scelta.

Soluzione finale

L’ultima soluzione, quella che personalmente consiglio e che anche io ho attuato quando è stato necessario è l’acquisto di nuovi componenti hardware.

Parliamo ad esempio dell’acquisto di un banco di RAM in più, il passaggio ad un SSD (senza eliminare HDD, ma semplicemente installando il sistema operativo su SSD), una scheda video dedicata se cercate prestazioni per il gaming e così via.

Naturalmente qui parliamo di una soluzione che porta dei costi, mentre nei passaggi precedenti si parlava di operazioni che non richiedono nessun costo. Ma se il vostro PC rimane comunque lento e impacciato, allora potenziare il vostro hardware rimane l’unica soluzione.

Vuoi un aiuto?

Non esitare a scrivere un commento a fine articolo e verrai aiutato nel migliorare le prestazioni del tuo PC e nella scelta di nuovi componenti hardware!

Vuoi velocizzare la tua connessione? Scopri come con DNS Jumper!