XMTV player impostazioni consigliate, ridurre il buffering

XMTV player impostazioni consigliate

XMTV player impostazioni consigliate per ridurre il buffering e i problemi di schermo verde o blocco del’immagine.

XMTV è la migliore applicazione per android per la riproduzione di playlist o canali in streaming, insieme a Kodi, altra top app per vari sistemi operativi. Potete trovare liste IPTV m3u sul mio canale Telegram.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 64.000 utenti! Scopri di più.



Potete scaricare XMTV dal sito ufficiale, in modo da scaricare sempre l’ultima versione per Android.

Dopo l’installazione vediamo come ottimizzare le impostazioni per ridurre i vari problemi che si presentano durante lo streaming.

Aprite l’applicazione e dalla barra superiore scorrete fino ad arrivare al menu “opzioni” e cliccateci.

Poi scorrete in basso e alle impostazioni elaborazione video togliete la spunta su tutte e tre le caselle, più in basso a qualità render impostatela su basso.

Le ultime impostazioni da modificare riguardano la memoria di buffering e la banda su rete wifi e su rete mobile.

Sotto l’impostazione buffering impostate la barra poco dopo metà e nella sezione bandwidth impostate tutto al massimo. Ricordate che l’utilizzo sotto rete 4G porta ad un alto consumo di dati.

Queste impostazioni sono relative al mio dispositivo, se anche così avete molti problemi provate a fare altre modifiche adattando al meglio l’applicazione sul vostro dispositivo.

VIDEO-GUIDA:

Continuate a seguirmi su Facebook per tutti gli articoli e le novità e sul Canale Telegram dove metto contenuti esclusivi per gli iscritti. Se volete supportarmi potete effettuare una donazione tramite PayPal donazioni.

Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Liste IPTV m3u 2021 gratuite e aggiornate
5 mesi fa

[…] invece vuoi usare liste IPTV su Android trovare in rete ti consiglio e usi XMTV Player, allora questo articolo fa al caso tuo, scopriamo insieme come migliorare i parametri per ridurre il […]