Ultenic U11 – Recensione dell’aspirapolvere senza fili da 25Kpa

Grazie ad Ultenic abbiamo avuto modo di testare in maniera approfondita il suo nuovo modello di aspirapolvere senza fili, Ultenic U11…scopriamolo!

In esclusiva per voi utenti il coupon BHZ6KKCN da usare su Amazon per l’acquisto!

Confezione

Nella confezione troviamo:

  • Base di ricarica (smontata)
  • Supporto accessori per base di ricarica
  • Aspirapolvere (corpo)
  • Asta principale
  • Spazzola principale
  • Spazzola motorizzata per tappeti
  • 2 mini spazzole per aspirare in punti difficoltosi
  • Pettine per pulizia filtro
  • Manuale

In foto è presente anche una spazzola per animali, da acquistare separatamente (nel momento in cui scriviamo non è ancora acquistabile).

Caratteristiche e utilizzo

L’aspirapolvere Ultenic U11 monta un motore brushless con una potenza di 25Kpa ed una potenza nominale di 260W. La potenza di aspirazione viene gestita in automatico dalla tecnologia UCboost che aumenta o diminuisce l’aspirazione a seconda del pavimento o tappeto sul quale stiamo usando l’aspirapolvere.

Naturalmente è anche possibile gestire la potenza manualmente scegliendo tra due livelli, per farlo si utilizza il pannello touch che troviamo nella parte posteriore dell’Ultenic U11. Il pannello è reattivo al touch e mostra anche la carica residua della batteria, indicata con 3 tacche. Inoltre in caso di errori ci vengono mostrate sul pannello le icone relative (trovate poi nel manuale i vari significati).



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 64.000 utenti! Scopri di più.



La potenza standard va bene per la pulizia quotidiana e permette di aspirare praticamente tutto ciò che troviamo sul pavimento, mentre la potenza massima è utile per tappeti e divani (sia con la spazzola standard che con quella dedicata).

Sempre nel blocco centrale troviamo la batteria (removibile, codice: B08PYY74QD) che offre una autonomia di circa 50 minuti nei nostri test, utilizzato nella potenza standard. La ricarica avviene attraverso la base, che integra due piccoli pin metallici, ed impiega da 0% a 100% poco meno di 3 ore.

Da sottolineare anche l’attivazione della pulizia, non bisogna tenere premuto il grilletto ma basta premerlo per circa 2 secondi e l’aspirapolvere entrerà in funzione, successivamente per spegnerlo basterà ripremerlo. Purtroppo in modelli come HomeVac 11S Go di Anker, bisogna sempre tenere premuto il pulsante è risulta scomodo in situazioni prolungate.

Il box che raccoglie la polvere ha un sistema di filtraggio a 4 strati, compreso di filtro HEPA. Per la sua pulizia possiamo sia aprire frontalmente lo sportello, tramite una clip posta nella parte superiore, che sganciare tutto il box (ci sono due pulsanti ai lati da premere insieme) e quindi rimuovere, con un filo da tirare, il filtro posteriore e successivamente il blocco centrale.

È una operazione più scomoda rispetto ad altri aspirapolveri testati, sarebbe stato più congeniale un pulsante o un sistema di sgancio per la rimozione rapida del blocco così da svuotare facilmente tutto il box che raccoglie lo sporco. Da dire però che dopo le prime 3-4 diventa più intuitivo e facile in quanto si allentano leggermente le varie componenti e questo ne facilita la rimozione.

Incluso in confezione anche un comodo pettine che ci aiuta nella pulizia del filtro metallico, quest’ultimo tende ad rimanere leggermente ostruito da peli (soprattutto se avete animali in casa).

Non possiamo non parlare poi della spazzola principale, elemento importante di un aspirapolvere. Il modello montato su questo Ultenic U11 è molto simile a quello che troviamo in questa tipologia di dispositivi portatili ma con delle piccole (ma ottime) differenze rispetto ad esempio alla spazzola usata nel HomeVac 11S Go. Nella parte frontale abbiamo un striscia in gomma supportata da due piccole ruote (per evitare che strusci per terra) che ammorbidisce il contatto con gli oggetti, nella parte inferiore ai tre 3 lati troviamo delle setole che servono ad indirizzare la polvere verso la spazzola centrale.

La spazzola è a setola corta, questo comporta un grande vantaggio per la sua pulizia in quanto i peli non tengono a bloccarsi (a differenza di quanto avviene in spazzole a setola lunga) ma vengono poi aspirati direttamente dall’aspirapolvere.

Ottima anche la possibilità di bloccare la spazzola in orizzontale, grazie ad un piccolo blocco formato da un supporto circolare posto nella parte superiore, e quindi poter tenere l’aspirapolvere in piedi anche senza dover usare il supporto o dover appoggiare contro un muro.

Gli accessori che troviamo inclusi sono i classici, utili sia per usare Ultenic U11 come un aspirabriciole ma anche per pulire i tappeti o i divani con l’apposita spazzola.

Conclusioni

Ultenic con il suo modello U11 rende disponibile sul mercato un aspirapolvere da ben 25Kpa di potenza ed una autonomia di quasi 1 ora, il tutto con pratici accessori utili in ogni occasione.

Inoltre su Amazon grazie al coupon BHZ6KKCN è possibile avere un ottimo risparmio sul prezzo d’acquisto!