b}rبbv)z^!bǫn

Scoprire facilmente tutti i dispositivi connessi al WiFi

Pensi che qualcuno stia utilizzando il tuo internet di nascosto? Il pericolo di avere qualcuno connesso al tuo modem/router è legato anche al furto di dati o anche alla manipolazione di questi ultimi.

È importante quindi sapere e scoprire facilmente tutti i dispositivi connessi al WiFi, così che tutti anche i meno esperti in informatica possano tenere sotto controllo la propria connessione ad internet.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 61.000 utenti! Scopri di più.



Basta un’app e controlli il WiFi

Non importa quale operatore telefonico hai (Tim, Fastweb, ecc) o qual è la marca del tuo router (Asus, Fritz! Box, TP-Link, ecc), l’importante è solamente connettersi alla rete WiFi e sfruttare una semplice applicazione.

A seconda del tuo smartphone le app che prendiamo in considerazione sono due, diverse ma praticamente uguali nelle funzioni che svolgono:

Prenderemo come esempio l’applicazione PingTools per Android, ma anche su iPhone nonostante alcuni nomi dei menù siano diversi, il funzionamento è uguale.

Una volta aperta l’app dobbiamo trovare la sezione con i dispositivi connessi al nostro WiFi (importante, spegni la connessione dati al telefono e connetti al wifi del tuo modem!), ci basta fare click in alto a sinistra sulle tre lineette e poi su local-area network.

Qui abbiamo quindi la lista completa di tutti i dispositivi connessi con le varie informazioni:

  • Indirizzo IP (non quello pubblico ma quello in locale)
  • Nome del dispositivo
  • (Opzione) Marchio e modello del dispositivo

Facendoci poi click sopra possiamo andare a vedere varie opzioni come ad esempio la prima volta che è stato visto il dispositivo dall’app, il MAC Address, ecc

Nel caso uno dei dispositivi connessi non risulti vostro e quindi è un intruso nella rete, non potete bloccarlo tramite questa app ma dovete farlo dalle impostazioni del vostro router. Non essendo una facile operazione potete risolvere anche solamente con il cambio della password del WiFi.

Se il modem/router ha ancora la password di base è importante cambiarla, anche se non avete intrusi nella vostra rete, in quanto è molto più probabile che venga scoperta la password predefinita (tramite alcuni algoritmi, anche se ormai è sempre più difficile) rispetto ad una password di vostra invenzione (utilizza sempre caratteri misti, insieme a maiuscole e minuscole).

Ultima opzione consigliata per la sicurezza della vostra rete è la disattivazione dell’opzione WPS, è una delle vulnerabilità di molti modem, che in caso non abbiano protezioni particolari sotto questo punto di vista rischiano di concedere l’accesso a utenti malintenzionati.

Post simili

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ultimi articoli
🧨 Codici sconto esclusivi per AMAZON, su Telegram 🧨➡️ UNISCITI GRATIS - SIAMO 61.000!