Recensione Ticwatch 2: lo smartwatch con TicwearOS

Recensione Ticwatch 2

Andiamo a scoprire uno degli smartwatch prodotti da un’azienda che sta spopolando in questo mondo grazie agli ultimi Ticwatch E ed S con Android Wear. Il modello che andiamo ad analizzare è il Ticwatch 2 con la versione personalizzata di Android, TicwearOS.

Prodotto testato grazie a GeekMall.it e disponibile in questa pagina. Vi ricordo il codice sconto di 5€ PALLOK-5 valido su tutto il catalogo di GeekMall.it.

FOLLOW ME | Continuate a seguirmi su Telegram per contenuti esclusivi e sul profilo Instagram.

Confezione

Nella confezione, semplice ma elegante, del Ticwatch 2 troviamo:

  • Smartwatch Ticwatch 2
  • Base di ricarica wireless
  • Cavo USB per collegamento della base
  • Manuale d’uso

Galleria

Caratteristiche

Lo smartwatch presenta un display AMOLED da 1.4″ con possibilità di scorrere le pagine sfruttando il tocco laterale sulla destra dello smartwatch, una funzione brevettata ed introdotta su questa versione 2 dello smartwatch visto il successo avuto dalla prima versione del Ticwatch. Tecnologia chiama Tikle.

Sulla sinistra invece troviamo un pulsante che permette di accendere e bloccare lo schermo, tenendolo premuto invece troviamo una serie di opzioni rapide.

Nella parte inferiore troviamo il sensore dei battiti che è utilizzabile con una app pre-installata sullo smartwatch, invece vicino all’attaccatura del cinturino troviamo un piccolo speaker ed infine il microfono.

Il cinturo è facilmente sostituibile con un sistema di sgancio rapido.

Caratteristiche tecniche

Vediamo ora le caratteristiche dell’hardware di questo smartwatch.

CPUMTK2601, Dual Core 1.2GHz
RAM512MB
ROM4GB
DISPLAY1,4″ 400×400 pixels AMOLED
BATTERIA300mAh
CONNETTIVITÀ’Bluetooth 4.1 – WiFi b/g/n – GPS+GLONASS
CERTIFICAZIONEIP65

Display e reattività

Il display da 1.4″ presenta degli ottimi colori ed ha 3 livelli di luminosità selezionabili abbassando la barra in alto dello smartwatch, alla massima luminosità (a discapito della batteria) si riesce a vedere abbastanza bene anche all’aperto con il riflesso del sole.

Il touch è molto reattivo e permette un uso dello smartwatch senza nessun impuntamento anche grazie all’ottimo hardware in dotazione e al sistema operativo ottimizzato appositamente per questo smartwatch.

Lato software

Il sistema operativo di questo smartwatch è il TicwearOS, nello specifico abbiamo Android 5.1 Tic 4.14.0.

Purtroppo non aggiornabile ad Android Wear, a differenza dei fratelli E ed S che sono stati di recente aggiornati ad Android Wear.

Il sistema è completamente in inglese, tranne le risposte rapide disponibili in varie app (tra cui Whatsapp e Telegram) che sono in lingua italiana. Altro piccolo difetto è l’impossibilità di personalizzare le risposte rapide per le app oltre all’app predefinita degli SMS, ma dovremmo accontentarci di quelle di default o della digitazione vocale in inglese.

Il software permette scorrendo dall’alto verso il basso di accedere ai comandi rapidi e alla gestione della musica, toggle, meteo e fitness. Scorrendo da destra a sinistra troviamo le app e le impostazioni invece alzando dal basso troviamo le notifica e cliccandoci abbiamo la possibilità di leggerle e interagire con esse.

Manca invece totalmente un’app per la gestione delle mappe, che lascia quindi poco sfruttabile il GPS.

Assistente

Il sistema operativo personalizzato porta anche un assistente personalizzato che però in Italia ha di sicuro poco successo visto il suo utilizzo in sola lingua inglese.

Esso permette di effettuare azioni veloci quali chiamate, meteo, ricerca web ed altro. È inoltre richiamabile in maniera rapida pronunciando “OK Tico”, in stile “Ok Google”.

Batteria

La batteria da 300mAh vi permette di fare con un uso poco intenso e quindi di sola risposta alle notifiche e alle chiamate circa 36/48H, se invece (come noi durante il test) lo utilizzerete anche per “smanettare” abbastanza dovrete ricaricarlo ogni sera.

La ricarica avviene tramite la base wireless in dotazione.

Fitness

Il lato fitness purtroppo è abbastanza negativo, in quanto il contapassi è molto impreciso sopratutto su lunghe distanze. Confrontandolo i percorsi monitorati dallo smartwatch con quelli reali, esso tende a contare circa 1/3 in più dei passi effettuati e questo tende a falsare anche i dati sulla distanza, peccato.

Prova d’uso

Durante la nostra prova siamo rimasti molto soddisfatti da alcuni aspetti dello smartwatch come la reattività al touch ed i colori del display. Molto fluido durante l’utilizzo e nelle animazioni, senza mai un blocco.

Provato anche in bici, abbiamo avuto modo di effettuare delle chiamate e riusciamo a sentire tranquillamente chi ci chiama avvicinando il dispositivo all’orecchio, mentre chi ci ascolta sentirà un piccolo fruscio dovuto all’aria mentre pedaliamo. Ma è proprio in queste situazioni che si nota l’utilità di uno smartwatch, che permette di rispondere e leggere al volo notifiche che probabilmente neanche sentiremmo con il solo telefono.

Il lato negativo oltre quelli analizzati prima è il supporto alla sola lingua inglese, sarebbe stato utile almeno inserire la digitazione vocale in italiano per rispondere ai messaggi o dare all’utente la possibilità di aggiornare uno smartwatch con un ottimo hardware ad Android Wear.

Conclusioni

Lo smartwatch di per se è ottimo e reattivo, design molto elegante e comodo, ma vista l’uscita delle versione E ed S con Android Wear e lingua italiana sarebbe più opportuno puntare su questi ultimi due.

Ticwatch E disponibile su GeekMall come il Ticwatch S. Codice sconto PALLOK-5.

Pallok

Un blogger nato per caso e che punta a crescere sempre più nel mondo infinito del Web!

App Streaming???? Offerte Bomba????Coupon✂️ UNISCITI AL CANALE TELEGRAM CON GIÀ 46K UTENTI!CLICCA PER UNIRTI AL CANALE