Recensione SMOK Vape Pen 22 light edition | Una piccola bomba di vapore!

SMOK Vape Pen 22

Ritornano le recensioni sulle sigarette elettroniche grazie alla collaborazione con la SMOK! Oggi andiamo a vedere come si è comportata nel nostro test la SMOK Vape Pen 22 in versione light edition.

Prodotto disponibile sul sito ufficiale, o nella versione classica senza light edition su Amazon.
ATTENZIONE: Questo prodotto contiene nicotina. La nicotina è una sostanza chimica che crea dipendenza.

FOLLOW ME | Continuate a seguirmi sul canale Telegram per esclusive novità e sul profilo Instagram.

Confezione

Nella confezione SMOK, tutte con il loro classico stile, troviamo:

  • Vape Pen 22
  • Due coil da 0.15 ohm
  • 7 anelli colorati in gomma per la parte superiore
  • 7 anelli colorati in gomma per la parte inferiore
  • 1 cavo di ricarica
  • Manuale d’uso

Caratteristiche

Realizzata interamente in acciaio inossidabile la Vape Pen 22 si distingue per sue misure minimal che permettono di portarla tranquillamente in tasca senza risentirne del peso.

L’atom è interamente smontabile per ripulirlo ma anche per personalizzarlo con i vari anelli colorati in dotazione, che vanno poi ad illuminarsi quando accendiamo e quando utilizziamo la sigaretta. Questa caratteristica è del LED è presente solo in questa versione Light Edition e non nella Vape Pen 22.

Le resistenze in dotazione sono entrambe da 0.15oHm ma una è tipo smesh e uno di tipo strip. La smesh ha come caratteristicha un alto assorbimento del liquido e quindi “grandi nuvole di vapore” mentre la strip è un nuovo modello realizzato in Kanthal che permette alla resistenza di raggiungere rapidamente una alta temperatura ed ha una vita media più alta delle altre resistenze.

Gli slot per l’aria sono presenti in due buchi posti nella parte alta della batteria, non regolabili, ma che garantiscono comunque un ottimo tiro.

La batteria nei nostri test arrivava tranquillamente a fine a giornata senza scaricarsi, raggiungendo anche le due giornate. La ricarica avviene con un semplice cavo micro usb.

Prova d’uso

Primo fattore positivo di questa e-cig è sicuramente il design ed il suo peso, permettono tranquillamente di portarla con se senza dover avere borse o tasche troppo grandi.

Testata con vari liquidi si riesce a fumare tranquillamente anche con basi 80/20, anche se rende meglio scendono sulle 60/40.

L’atom si ricarica andando a svitare il tappo nella parte superiore e inserendo il liquido, con un capacità di 2ml. La prima volta è molto importante andare ad inizializzare la resistenza facendo tiri a vuoto e dando il tempo al cotone di assorbire il liquido.

La resa aromatica (che ha comunque mille fattori che la vanno a influenzare) è ottima, anche se non a livello di sigarette più costose (che andremo a vedere nelle prossime recensioni).

Conclusioni

Considerando il prezzo non troppo alto e le dimensioni, questa nuova e-cig SMOK si dimostra essere molto valida per chi non ha pretese troppo alte ma non vuole rinunciare ad una ottima resa aromatica.

Pallok

Un blogger nato per caso e che punta a crescere sempre più nel mondo infinito del Web!

App Streaming???? Offerte Bomba????Coupon✂️ UNISCITI AL CANALE TELEGRAM CON GIÀ 46K UTENTI!CLICCA PER UNIRTI AL CANALE