Recensione – Black Shark mouse wireless [BS-M1]

Black Shark, famoso marchio anche di smartphone, ha lanciato sul mercato italiano un interessante mouse wireless… scopriamolo!

Disponibile su Amazon.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 65.000 utenti! Scopri di più.



Confezione

Nella confezione troviamo:

  • Mouse modello BS-M1
  • Scocca posteriore sostitutiva a nido d’ape
  • Batteria ricaricabile
  • Ricevitore USB
  • Cavo per utilizzo in modalità cablata (180 centimetri)

Caratteristiche

Il mouse Black Shark si presenta compatto e con la classica forma dei mouse ideati per il gaming, le sue dimensioni sono di 40x129x65mm mentre il peso varia a seconda del setup che scegliamo:

  • Scocca a nido d’ape: 103gr
  • Scocca liscia: 105gr
  • Scocca a nido d’ape (senza batteria): 90gr
  • Scocca liscia (senza batteria) 92gr

La sostituzione della scocca avviene sollevando dal punto più lontano della parte posteriore (dove è presente un magnete) e facendo scorrere all’indietro. Mentre per installarla occorre prima fare combaciare gli incastri nella parte anteriore e successivamente il magnete.

Sotto la scocca sostituibile troviamo il vano batteria, che permette l’alloggiamento della ricaricabile inclusa in confezione.

L’autonomia varia a seconda dell’utilizzo o meno delle luci sul mouse:

  • 6 ore con luce accesa (leggermente di più se usiamo una luce meno intensa)
  • 17 ore con luce spenta

Non sono risultati entusiasmanti, soprattutto se comparati con altri modelli (vedi Razer ad esempio) che ottiene anche più di 100 ore con una sola carica. Ma ci viene incontro l’utilizzo via cavo che funge anche da ricarica.

Il sensore ottico è un PMW3325 ed arriva massimo a 10000DPI con 20g di accelerazione e 1000Hz di Polling Rate. Il tutto affiancato da 6 pulsanti programmabili.

Software

Il software è disponibile solo su Windows (da XP in poi, compreso W11) e permette la personalizzazione totale del mouse.

Nella parte superiore abbiamo un menù orizzontale con: Luce, DPI, Parametri e Macro. Scegliendo tra questi 4 cambierà la barra inferiore del software dove avremo diverse scelte legate appunto alla opzione selezionata.

Nella schermata centrale abbiamo la possibilità di personalizzare i 6 tasti, cambiare il polling rate, visualizzare lo stato della batteria e creare dei profili diversi (lavoro, gaming, ecc).

L’unica cosa che manca è la possibilità di spegnere del tutto le luci. Si possono disattivare quelle del bordo inferiore ma non quelle della rotellina e del logo interno del mouse.

Conclusione

Mouse wireless ricco di funzioni e costruito con materiali buoni, non il classico low-cost dalla plastica di dubbia qualità. Peccato per una durata della batteria davvero bassa e l’impossibilità di spegnere tutte le luci.

Consigliato se trovato in offerta sui 25€.

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments