Recensione AUKEY Auricolari bluetooth con 20 ore di autonomia!

In questa recensione andiamo a testare le cuffiette AUKEY con un autonomia veramente difficile da trovare in altri modelli, 20 ore di riproduzione.

Disponibile su Amazon con sconto di 20€ utilizzando il coupon: CZDYF9OF (fino esaurimento utilizzi coupon).

Tutti gli unboxing dei prodotti sono disponibili sul nostro profilo instagram @therealpallok

Confezione

Nella confezione AUKEY EP-B39 troviamo:

  • Auricolari Wireless
  • Cavo Micro-USB
  • 3 Paia di tappi di ricambio
  • Mini gancio per bloccare gli auricolari
  • Manuale d’uso

Caratteristiche

Gli auricolari in-ear AUKEY EP-B39 puntano su una caratteristica principale, la durata della batteria.

Abbiamo una batteria integrata, ricaricabile con microUSB, da 300mAh che garantisce ben 20 ore di autonomia continua e 500 ore in stand-by. La ricarica totale della batteria avviene in 2 ore e mezza.

Il bluetooth è di tipo 4.1 con supporto alla cancellazione del rumore del microfono di sesta generazione.

Le cuffiette hanno un design diverso dal solito in quanto presentano un archetto che va poggiato intorno al collo, esso include nella parte sinistra tutti i comandi (volume e tasto multifunzione), tasto accensione e presa microUSB.

Sempre nel lato sinistro troviamo un LED multicolore che ci indica lo stato degli auricolari.

Gli auricolari sono realizzati completamente in plastica con la parte dell’archetto che va poggiata sul collo realizzata in una plastica più morbida e confortevole.

Leggi anche...
Recensione eufy [BoostIQ] RoboVac 15C - robot aspirapolvere

Prova d’uso

Veniamo subito al punto e scopriamo pregi e difetti.

Il suono è ottimo, bassi corposi e ben bilanciati, rientra pienamente nella fascia di prezzo delle cuffiette sui 30€ e si dimostra superiore ai modelli economici dove i bassi sono inesistenti e gli alti hanno un suono metallico. Volume massimo molto alto, tende però leggermente a distorcere il suono.

Ergonomia buona, permette di tenere gli auricolari saldi nelle orecchie essendo in-ear e la base con l’archetto rimane fissa intorno al collo. Lato negativo, non ha la clip magnetica all’esterno degli auricolari e bisogna utilizzare un piccolo gancio per tenerle insieme quando non le usiamo.

I pulsanti per regolare la musica o cambiare traccia hanno un piccolo rilievo superiore che permette di sentire meglio i tasti senza doverli guardare ogni volta, molto comodo.

Vista la presenza dell’arco la sconsiglio a chi fa esercizi con movimenti più complessi (verticali ad esempio) mentre vanno bene per sessioni di running o ciclismo.

La batteria è in assoluto il punto di forza, 20 ore di ascolto continuo di musica con appena 2 ore e mezza di ricarica, davvero super.

Da segnalare che premendo contemporaneamente il tasto volume + e volume – si accende all’assistente vocale (esempio Google), cosa non segnalata sul manuale d’uso.

Conclusioni

Questi auricolari AUKEY sono un must-have se trovate intorno ai 20€ per via del suono che si dimostra di buon livello e della batteria dalla durata infinita.