Liberare spazio in memoria su Windows 11

Con l’arrivo di Windows 11 l’utilizzo di programmi esterni per la pulizia, come CCleaner, diventa inutile.

Grazie alle novità introdotte da Microsoft abbiamo la possibilità di liberare spazio in memoria con un nuovo tool pensato appositamente per gestire al meglio gli HDD/SSD.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 63.000 utenti! Scopri di più.



Verifica spazio utilizzato

Per prima cosa andiamo a controlla cosa ci va ad occupare spazio in memoria e per farlo utilizziamo lo strumento di controllo.

Così potremmo capire se è un programma, un singolo file, foto o video.

Clicca sul tasto start e poi impostazioni. Sulla sinistra nel menù a discesa seleziona sistema e successivamente vai su archiviazione.

Ora avrete davanti la schermata, come nell’immagine sopra e a seconda del risultato c’è da fare un’azione diversa.

App e funzionalità: Nel caso vogliate liberare spazio in questa categoria cliccateci sopra, sarete indirizzati alla sezione con tutte le app e le potrete disinstallare cliccandoci con il tasto destro.

Altro: Cliccandoci vi riporterà su determinate cartelle che occupano spazio, solitamente sono file di installazione di driver, giochi o similari. Se non sapete cosa sono i file che vi trovate davanti, non cancellateli

File temporanei

Se clicchiamo su File temporanei accederemo ad una schermata separata e con diverse opzioni per liberare spazio in memoria, aggiunta su Windows 11.

Visitate settimanalmente questa sezione in quanto vi permette ogni volta di liberare spazio con file solitamente inutili.

Nel mio caso ho liberato oltre 6GB di file temporanei, per lo più file residui di aggiornati di Windows e cache della scheda video.

Puoi anche automatizzare la pulizia dei file temporanei: vai su Sistema e poi Archiviazione. È presente una opzione chiamata: Sensore memoria, attivala.

Facendo così sarà Windows 11 in automatico a gestire lo spazio e come liberarlo.

Consigli di Windows 11, sempre su archiviazione è presenta la funzione consigli che una volta aperta ci porterà in una sezione con varie opzioni consigliate per liberare memoria.

Pulizia Disco di Windows 7 è ancora presente anche su questa versione del sistema operativo, anche se ormai ha poco senso utilizzarla è avviabile cercando: pulizia disco dal menù start.

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments