iOS 13: tutte le novità, data uscita e dispositivi compatibili

Apple ha mostrato in pubblico il nuovo sistema operativo iOS 13 al WWDC 2019 il 3 giugno, andiamo a scoprire tutte le nuove funzionalità, la data di rilascio e i dispositivi che verranno aggiornati.

Prima novità da segnalare, iOS non sarà più disponibile su iPad, questi ultimi verranno aggiornati (a partire dal modello Air 2) a iPadOS, un sistema operativo specifico e derivato da iOS.

Per cui il classico sistema Apple per dispositivi mobili rimarrà per iPhone e iPod Touch.

Quando verrà rilasciato?

La data di rilascio di iOS 13 non è stata specificata, ma con molta probabilità esso sarà disponibile a partire da Settembre in concomitanza con la presentazione dei nuovi iPhone (11?).

Attualmente è disponibile per gli sviluppatori (https://developer.apple.com/), mentre la beta pubblica accessibile da chiunque sarà disponibile nel mese di Luglio.

Come sempre Apple porterà fix e piccoli aggiornamenti per cui è possibile anche il rilascio di versione successive nel breve periodo come iOS 13.1

Quali dispositivi verranno aggiornati?

iOS 13 sarà disponibile su:

  • iPhone 2019 (probabilmente iPhone 11)
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6S
  • iPhone 6S Plus
  • iPhone SE
  • iPod Touch (settima generazione)

Vengono quindi ”abbandonati” a iOS 12 i seguenti modelli:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPod Touch 6

Come specificato prima gli iPad avranno il nuovo iPadOS, nello specifico i seguenti modelli:

  • iPad Pro (12,9 pollici)
  • iPad Pro (11 pollici)
  • iPad Pro (10,5 pollici)
  • iPad Pro (da 9,7 pollici)
  • iPad (sesta generazione)
  • iPad (quinta generazione)
  • iPad mini (quinta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (terza generazione)
  • iPad Air 2

Mentre i modelli iPad Air e iPad mini 2, rimarranno con iOS 12 e non saranno aggiornati.

Leggi anche...
Letfreex (ex Netfreex) Iphone e dispositivi APPLE guida e download GRATIS iOS iPad iPod

Tutte le novità

Dark Mode

La modalità scura fa finalmente il debutto a grande richiesta anche sui dispositivi Apple, esso permetterà di impostare automaticamente sfondi e temi scuri nelle applicazioni di sistema.

Minor spazio occupato dalle app

Mai più problemi di spazio, adesso i download peseranno in media il 50% in meno e gli aggiornamenti il 60% in meno.

Aumento prestazioni

Visto le critiche per la obsolescenza programmata, Apple adesso promette un aumento delle prestazioni senza ridurre l’autonomia anche per i dispositivi più vecchi.

Sblocco con il volto 30% più veloce e lancio delle app il doppio più veloce rispetto a iOS 12.

Aggiornamento app predefinite

Con iOS 12 erano state aggiornate le app dei Libri, delle Azioni ed Apple News, con iOS 13 invece verranno aggiornate le app Posta, Note, Promemoria e Safari.

Nuove mappe

Le mappe di Apple sono sempre state duramente criticate, ora però sfida Google Maps e presenterà un design completamente ridisegnato. Aggiunta la funzione Look Around che equivale a Street View in Maps.

Aggiunto il supporto anche a Apple CarPlay.

Scrittura a scorrimento stile SwiftKey

Arriva la scrittura a scorrimento che permette di digitare una parola senza mai lasciare il dito dallo schermo. Basta tenere premuto sulla lettera iniziale e scorrere sulle altre lettere che andranno a comporre la parola.

Accedi con Apple

Hai presente quando devi registrarti o accedere ad un sito e puoi fare il login tramite Facebook o Google? Ora potrai farlo anche con l ‘account Apple! Tutto senza rivelare nessuna informazione personale (neanche l’email), disponibile anche su PC.

Funzione super, è quella di poter creare sul momento una email temporanea per registrarti sul quella app o sito web, così da tenere al sicuro la nostra email principale.

Leggi anche...
Come installare KODI su iOS senza Jailbreak [senza limiti]

Siri

Adesso Siri avrà una voce più umana e scorrevole (non è stato specificato se anche per l’Italia sarà così.

Tra le tante funzioni nuove di Siti segnaliamo:

  • Lettura immediata dei messaggi con possibilità di risposta
  • Integrazione con Safari
  • Creazione di scorciatoie

Modifica foto e video

Apple vuole contrastare le app di modifica multimediale e si è concentrata nello sviluppo della sua app Foto con nuovi strumenti di modifica di foto e video.

Potrai modificare la luce, creare vignettature, saturazione e molto altro. Per i video adesso sarà possibile ruotarli direttamente dall’app di sistema.

USB e gestione file

FINALMENTE potrete gestire e sfogliare i file all’interno del vostro iPhone quando collegate una chiavetta USB OTG, prima era possibile solo trasferire le foto mentre adesso potrete anche scambiare documenti e file.

Altra novità, saranno supportati anche microSD e SSD.

Su iPadOS potranno essere collegate direttamente anche alcune fotocamere e vari dispositivi.

Altre novità

Ecco un piccolo elenco delle altre novità:

  • Nuovi font
  • Nuovo filtro spam per le chiamate
  • Testo sincronizzato per la musica
  • Modalità risparmio dati
  • Seleziona lingua app per app
  • Supporto app 3D AR
  • Nuovi profili MEMOJI
  • iMessage su telefoni Dual Sim
  • Blocco per le app che tracciano la posizione senza il consenso esplicito dell’utente
  • Nuova app trovami (o nome similare) che includerà trova il mio telefono (adesso anche con funzione bluetooth per la ricerca del telefono in casa) e trova i miei amici
  • Trova foto duplicate e organizzazione foto per data

Apple si è data da fare con questo nuovo update, cosa ne pensate? Mancano ancora delle funzionalità essenziali?