Cuffie AUKEY EP-B52 – La scelta economica per le cuffie bluetooth

Torniamo a testare cuffie AUKEY e lo facciamo con il modello EP-B52, una scelta sulla fascia economica che presenta un suono interessante e anche piccoli difetti.

Disponibile su Amazon.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 65.000 utenti! Scopri di più.



Confezione

Nella confezione troviamo:

  • Cuffie Aukey EP-B52
  • Cavo microUSB
  • Cavo audio 3.5mm
  • Custodia
  • Manuale d’uso

Caratteristiche e funzioni

Le cuffie AUKEY EP-B52 utilizzano il chip QCC3003 con bluetooth 5.0 e supporto allo standard A2DP, mentre manca il supporto allo standard ApX (famoso per la riduzione del ritardo audio).

I driver sono 2 da 40mm ed offrono una buona profondità dei bassi (niente però di esaltante) ed in generale un suono ben equilibrato.

La batteria integrata è da 400mAh e garantisce circa 18 ore di autonomia a volume medio/alto (anche grazie al bluetooth 5.0) e si ricarica da 0% a 100% in 2 ore.

Per quanto riguarda i pulsanti troviamo tutto sul padiglione destro con:

  • Indicatore LED
  • Pulsante multifunzione
  • Controllo volume e tracce
  • Ingresso di ricarica
  • Microfono

La costruzione è si economica, però non ben solida. Non presenta scricchiolii vari che di solito troviamo in cuffie low-cost.

I materiali utilizzati sono plastica (abbastanza economica) e cuscinetti in soft foam, così come anche per l’archetto superiore che è regolabile in lunghezza.

Utilizzo

Partiamo dall’ergonomia, che possiamo definire non eccelsa. L’archetto è regolabile in lunghezza, ma i padiglioni sono praticamente fissi, non hanno nessun raggio di movimento in nessuna direzione. Questo purtroppo è un grande limite su delle cuffie.

Comodo invece il materiali utilizzato che risulta morbido e confortevole anche in lunghi utilizzi (e con gli occhiali). I pulsanti invece

Il suono è della media, sicuramente positivo. Avendo provato anche altre cuffie queste si dimostrano con buoni bassi, non troppo forzati. Non gracchiano a volume massimo, però tendono leggermente a distorcere l’audio, mantiene una buona qualità fino a volume medio/alto (circa 80 per prendere come riferimento il volume di Windows 10).

I pulsanti sono di qualità molto economica ed essendo incavati non hanno nessun tipo di feedback, scomodi da utilizzare con le cuffie indossate.

Conclusioni

AUKEY ci presenta le sue cuffie on-ear economiche con un buon suono ma piccoli difetti legati all’ergonomia, rimane comunque una scelta da prendere in considerazione se si vuole spendere poco.

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments