Configurare Windows 10 senza account Microsoft [Account locale-offline]

Windows 10 dalle ultime installazioni sembra richiede in maniera obbligatoria la creazione di un account Microsoft per procedere con la configurazione del computer, che sia esso portatile o meno.

In questa guida vedremo come configurare Windows 10 senza la necessità dell’account Microsoft sfruttando vari ”trucchetti” che ci permetteranno di riavere il famoso pulsante ”Account Offline” che evita (o evitava visto che è stato apparentemente rimosso) di registrarci.

Scopriamo come fare in maniera semplice.

Account offline durante la configurazione di W10

Fino a metà 2019 (circa) era possibile cliccare su account offline durante la configurare di Windows per evitare di inserire le credenziali Microsoft, un account che a livello aziendale può essere utile per salvare le informazioni ma a livello personale viene poco utilizzato.

Come mai la Microsoft ci obbliga a inserire i nostri dati per la registrazione di un account o ci da la possibilità di scegliere se farlo o meno? Questo non lo sappiamo, ma possiamo dirvi come fare per evitarlo.

Ecco i vari metodi che vedremo:

installazione Windows 10 senza account Microsoft

Disconnessione dalla rete

Il metodo più rapido consiste nello staccare il cavo di rete dal PC o se utilizzate il WiFi di spegnerlo tramite l’apposito tasto presente sulla tastiera del computer.


Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 58.000 utenti! Scopri di più.


Fatto ciò vedrete apparire in basso a sinistra il famoso pulsante ACCOUNT OFFLINE per la creazione di un account locale senza bisogno di registrarsi con email. Procedere quindi ai passaggi finali per l’installazione.

Numero di cellulare finto

Inserendo un falso numero di cellulare e procedendo alla configurazione, potrete nei passaggi successivi procedere alla creazione di un account locale.

Leggi anche...
TeamViewer: controllare dispositivi da remoto [PC SMARTPHONE GRATIS GUIDA]

Dopo aver terminato l’installazione nella sezione account potrete comunque decidere se creare un account Microsoft nel caso ne abbiate necessità.

Disabilitazione interfaccia di rete

Se i metodi presenti sopra per svariati motivi non dovessero funzionare o non potete utilizzarli, allora si può direttamente disabilitare l’interfaccia di rete, per farlo:

  • Durante l’installazione premere: MAIUSC + F10
  • Digitare: control netconnections
  • Tasto destro sull’interfaccia di rete utilizzata
  • Cliccare su: disabilita

Ora tornare alla schermata di installazione e si potrà creare un account offline.

Vi ricordo anche l’articolo su come attivare Windows 10 che propone soluzioni economiche o gratuite per reperire key di attivazione, non solo per la versione Home ma anche per la versione Pro.