Come si crea una penna USB con Windows

Come si crea una penna USB con Windows min 1

Una volta erano i CD, acquistabili anche in negozio, che ci permettevano di installare o riparare Windows in maniera facile e veloce. Adesso il supporto più usato è la penna USB, tra le memorie più economiche in rapporto GB/prezzo.

In questa guida vediamo come creare una penna USB con all’interno Windows pronto per essere installato o utilizzo per riparare una installazione già esistente. Windows 11 è installabile su tutti i computer, su modelli meno performanti apparirà un avviso, ma potrete comunque procedere.



Pubblichiamo ogni giorno le migliori offerte Amazon sul nostro Canale Telegram Pallok, unisciti a oltre 57.000 utenti! Scopri di più.



Creare una penna USB con Windows

Per prima cosa dobbiamo procurarci la nostra chiavetta con minimo 8GB di memoria e possibilmente con protocollo 3.0 (minimo per una installazione rapida). Sono compatibili anche modelli meno recenti, ma l’installazione risulterà più lenta.

Adesso recati sulla pagina di download di Windows 11 e tra le opzioni a tua disposizione fai click su scarica ora sotto la seconda opzione (Creazione di supporti di installazione di Windows 11).

Come si crea una penna USB con Windows

Adesso è molto semplice procedere con la creazione, aprite il file appena scaricato ed accettate le condizioni del contratto, poi fate click su avanti. Attendete la fine del download.

Ora avrete diverse scelte, scegli come opzione Unità flash USB e fai click nuovamente su avanti, selezione il tuo supporto e procedi quindi alla creazione della chiavetta.

Una volta terminato il processo, la tua penna USB è pronta con Windows all’interno.

Se vuoi sapere come usarla ti consiglio la guida all’installazione di Windows.

Post simili

Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ultimi articoli