Come bloccare la pubblicità su qualsiasi Smart TV

La pubblicità è una forma di guadagno che in molti casi evita di rendere a pagamento determinati contenuti, ma se diventa eccessiva come fare poi per limitarla? In questa guida creeremo il nostro ”AdBlock per Smart TV”.

Premessa: Sulle TV con base Android (vedi le TCL ad esempio) è possibile installare AdGuard ed attivarlo come VPN locale per bloccare le pubblicità ma su tutte le altre questo non è possibile (vedi Samsung, LG, Sony, ecc).



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 65.000 utenti! Scopri di più.



Bloccare pubblicità su Smart TV

Per pubblicità si intenda non quella dei canali TV tradizioni, in quel caso non puoi limitarla ma si intende quelle che si trova nelle App che mostrano video on-demand.

Queste App in alcuni casi hanno poca pubblicità ed è sopportabile.

In altri casi troviamo 3/4 prima che inizi il video, altre pubblicità a metà ed altre ancora prima di finire il video. Una quantità davvero eccessiva.

Per limitarla non dobbiamo installare niente sulla nostra televisione ma abbiamo due possibilità

  • [FACILE] Cambio server DNS
  • [COMPLESSA] Lato modem/router andando a bloccare gli URL pubblicitari.

Ancora meglio se riusciamo a farlo solamente sull’indirizzo IP della TV, così evitiamo problemi di navigazione per gli altri device collegati allo stesso modem.

Bloccare la pubblicità su Smart TV via DNS

I DNS non sono altro che server ai quali ci connettiamo ogni volta che dobbiamo accedere ad un sito web, app o altro servizio online.

Di base ci sono quelli del tuo provider internet, ma cambiandoli possiamo sbloccare la nostra connessione e personalizzarla. In questo caso mettiamo dei DNS con adblock integrato sulla TV.

I DNS che usiamo sono:

  • DNS PRIMARIO 94.140.14.14
    DNS SECONDARIO 94.140.15.15

Come poterli impostare però sulla televisione?

Ad esempio sulla Qled Samsung basta andare su GENERALI – RETE – STATO RETE – IMPOSTAZIONI IP e impostare DNS Manuali, così facendo si potrà scrivere ed inserire i nostri DNS con blocco pubblicitario integrato.

Su altri marchi basta andare nella sezione dove viene gestita la connessione ad internet e trovare le impostazioni avanzante per gestire manualmente il proprio indirizzo IP.

Bloccare URL della pubblicità su Smart TV tramite modem/router

Anche se non sei esperto online trovi diversi guide per fare questa operazione sul tuo modem, ora ti mostrerò come farlo prendendo di esempio un Fritz Box.

In linea generale i passaggi sono gli stessi ma a seconda del marchio del tuo dispositivo troverai scritte/operazioni leggermente diverse.

  1. Accedi alla pagina di impostazioni del modem (dietro il dispositivo trovi l’indirizzo IP da scrivere nel browser per accedere) nel nostro esempio è: https://192.168.178.1/ e poi metti i dati di login (li trovi sempre dietro al modem, solitamente è nome utente: admin / password: admin)
  2. Una volta dentro bisogna trovare l’opzione che permette di bloccare i siti web (blacklist). Sul Fritz Box si trova in INTERNET – FILTRI – PROFILI DI ACCESSO
  3. Crea un nuovo profilo (nella foto lo abbiamo chiamato TV), clicca sulla simbolo della penna per modificare il profilo e a FILTRI attiva la Black List.

Ora abbiamo il nostro profilo, ma dobbiamo ancora inserire gli URL nella Blacklist, per farlo recati su Liste, poi trova black list e fai modifica per inserire gli URL.

Ma quali indirizzi andiamo a scrivere in questa lista?

Puoi usare gli url che trovi qui https://adaway.org/hosts.txt bloccano la maggior parte delle pubblicità.

Adesso vai sul parental control e trovai la tua TV se connessa al modem, ed imposta lì il tuo filtro di navigazione.

Nel nostro caso il filtro con la black list si chiama TV.

Iscriviti
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments