Blokada | Blocca le pubblicità su Android senza root

Blokada

Nel mondo dello streaming e delle applicazioni che permettono la visione di eventi live, la pubblicità alle volte diventa troppa invasiva.

Poniamone rimedio con Blokada, ci permette di bloccare le pubblicità anche sulle app più famose come TV TAP PRO!

Seguici sui profili Instagram per interagire con noi e sul canale Telegram per non perderti nessun contenuto.

Blokada ci libera dallo spam

Blokada ci permette di bloccare tutte le pubblicità un po’ come fa AdGuard ma in maniera totalmente gratuita e sopratutto, open source.

Il funzionamento di questa applicazione e molto semplice, non richiede i permessi di root e basta installarla per iniziare a filtrare tutte le pubblicità, i tracker (per avere maggiore privacy) ed i malware che si trovano in rete.

Essa creare una rete VPN locale (non cambia il vostro indirizzo IP) che permette di filtrare tutto il traffico sul vostro dispositivo, non avrete più nessun banner pubblicitario o spam invasivo.

Naturalmente, non tutte le pubblicità riescono sempre ad essere bloccate, ma con i continui aggiornamenti apportati sia all’app e sia alle liste di blocco delle pubblicità, si riesce sempre più a navigare in sicurezza.

Configurare Blokada [guida all’utilizzo]

Per il download dell’applicazione trovate i link a fine articolo, adesso andiamo a vedere come configurare al meglio le sue impostazioni.

Appena aperta l’applicazione ci troveremo davanti questa schermata:

Prima di attivarla (premendo il tasto in basso si attiva la VPN che bloccherà le pubblicità) vediamo quali opzioni andare ad attivare.

  1. WHITELIST: La whitelist permette di escludere le applicazioni ed i siti web dal blocco della VPN. Ad esempio potete escludere Pallok.com dal blocco così da continuare a supportare il sito. Clicca su Whitelist e inserite i dati come nell’immagine qui in basso, poi cliccate SALVA:
  2. DNS: Quando attiviamo la VPN possiamo scegliere quali DNS utilizzare, se non sapete cosa sono i DNS ve lo spiego in breve. Sono dei server ai quali ci si connette per poi accedere ai siti web, cambiandoli andremo a sbloccare i siti bloccati in Italia.
    Cliccateci sopra e scegliete DNS CLOUDFLARE.
  3. BLACKLIST: La blacklist è la sezione dove andare a selezionare i blocchi per la pubblicità. All’inizio vi consiglio di non cambiare questa impostazione, se invece vedete che le pubblicità rimangono o il blocco predefinito (energized blu) è troppo pesante, cambiate e provatene altri.
  4. IMPOSTAZIONI AVANZATE: In queste impostazioni potrete modificare vari parametri per l’utilizzo dell’app.
    Troviamo:
    -Avvia al boot
    -Mantieni attivo (consigliato)
    -Watchdog
    -Forza risveglio

Blokada download APK per Android

Potete scaricare Blokada dai link in basso, purtroppo non è presente sul PlayStore.

Per installarla vi verrà richiesto di attivare l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute, non essendo presente l’app sul PlayStore è normale.

DOWNLOAD DAL SITO UFFICIALE

SCARICA DA F-DROID STORE

Per qualsiasi problema o domanda puoi lasciare un messaggio alla fine dell’articolo.

Pallok

Un blogger nato per caso e che punta a crescere sempre più nel mondo infinito del Web!

App Streaming?! Offerte Bomba?! Codici sconto?! ✂️ UNISCITI AL CANALE TELEGRAM CON GIÀ 47mila UTENTI!CLICCA PER UNIRTI AL CANALE