Aumentare gli FPS su Fortnite [impostazioni consigliate e trucchi]

Come aumentare gli FPS su Fortnite

Fortnite è uno dei giochi più seguiti dell’ultimo periodo ed anche uno dei più giocati sia su console che su computer-

In questa guida andremo a vedere le migliori impostazioni per aumentare gli FPS e ridurre il LAG.

Per rimane in contattato con noi e non perderti nessuna news seguici su Instagram.

Impostazioni da cambiare

La guida sarà divisa in 4 punti principali, da seguire per migliorare le prestazioni di Fortnite, e sono:

  • Impostazioni consigliate Fortnite
  • Impostazioni sul pannello Nvidia
  • Fortnite argomenti aggiuntivi di riga comandi, sull’Epic Launcher
  • Consigli vari

Impostazioni consigliate Fortnite

Vediamo come modificare le impostazioni grafiche di Fortnite.

Avviate Fortnite, clicca in alto a destra sul simbolo dell’ingranaggio e poi cliccate in alto su video, vedrete una schermata come questa:

Analizziamo le varie opzioni e vediamo come settarle:

  • MODALITÀ FINESTRA: Lasciate su schermo intero.
  • RISOLUZIONE VIDEO: Vi consiglio di impostare la massima per il vostro display, nel mio caso parliamo di un monitor 2K (se avete un pc molto datato potete provare a ridurre anche a meno della risoluzione nativa del vostro display).
  • LIMITE FRAME RATE: Impostate su illimitato oppure selezionate il valore degli hertz del vostro schermo (Se avete un monitor a 60hz selezionate 60fps).
  • RISOLUZIONE 3D: Da abbassare solo se avete FPS troppo bassi, vi consiglio di lasciare 100%.
  • DISTANZA VISUALE: Qui se possibile provate ad aumentare almeno su medio. È il valore più importante in quanto riuscirete a vedere gli edifici ed i nemici da maggiore distanza.
  • OMBRE: Potete impostare su no.
  • ANTIALIASING: Selezionate no, oppure se riuscite medio.
  • TEXTURE: Provate con basso e vedete se il gioco è fluido, man mano provate ad aumentare.
  • EFFETTI: Potete disattivarli e impostare su basso.
  • POST PROCESSING: Tenete su basso.
  • V-SYNC: Lasciate su no.
  • MOTION BLUR: Impostare su no.
  • MOSTRA FPS: Attivatelo per vedere se raggiungete il vostro obiettivo e poi disattivatelo.

Se dopo aver settato tutto al minimo vedete che raggiungete o superate il vostro limite di FPS, allora provate una ad una ad aumentare le impostazioni così da avere una resa grafica migliore. L’impostazione che vi consiglio di aumentare per prima è distanza visuale oppure texture.

Impostazioni sul pannello Nvidia

Se hai una scheda video di una marca NON NVIDIA allora puoi saltare questo passaggio.

Queste impostazioni andranno a modificare il comportamento con cui la scheda video gestirà Fortnite, vediamo come e cosa modificare.



Codici sconto esclusivi per Amazon sul miglior Canale Telegram di offerte in Italia, unisciti a oltre 64.000 utenti! Scopri di più.



  1. Apri pannello di controllo NVIDIA (Clicca in basso a sinistra sulla freccia di Windows, tasto destro sul simbolo GeForce e poi clicca pannello di controllo)
  2. Ora sulla sinistra clicca gestisci le impostazioni 3D
  3. Sulla destra seleziona impostazioni programma
  4. E tra i vari programmi clicca su fortnite
Leggi anche...
Forzare la cancellazione di file impossibili da eliminare su Windows

Perfetto, ora hai davanti le impostazioni da modificare per Fortnite così da aumentare gli FPS, devi modificare queste voci:

Non è detto che tutte le voci siano presenti, dipende dalla tua configurazione hardware

  • MODALITÀ DI GESTIONE ALIMENTAZIONE: Preferisci le prestazioni massime
  • NUMERO MASSIMO DI FRAME PRE-RENDERIZZATI: Imposta su 1.
  • OTTIMIZZAZIONE CON THREAD: Attivato.
  • SINCRONIZZAZIONE VERTICALE: Disattivato.
  • MONITOR TECHNOLOGY: Imposta su G-Sync.
  • ACCELLERAZIONE GPU: Imposta su schermo singolo.

Il resto delle impostazioni potete lasciarle invariate.

Argomenti aggiuntivi di riga di comando

Questa impostazione è presente nel launcher di Epic Games e non dalle impostazioni del gioco, è una casella dove è possibile scrive come fossimo su riga di comando.

Per trovare “argomenti aggiuntivi di riga di comando” e modificarla seguite questi passaggi:

  1. Apri Epic games launcher
  2. Clicca in basso su impostazioni
  3. Scorri e clicca su Fortnite, qui si apriranno due opzioni
  4. Selezionate argomenti aggiuntivi di riga di comando
  5. Ora hai una casella dove scrivere, qui scrivi: -LANPLAY -USEALLAVAILABLECORES
    Puoi anche fare copia e incolla

Se hai difficoltà nell’inserire questa dicitura, lo streamer POW3R ha realizzato un video dove mostra come inserire questa scritta e gli eventuali benefici che se ne possono ricavare:

Consigli vari

Dopo aver visto le impostazioni da modificare per aumentare gli FPS e ridurre il LAG su Fortnite, andiamo a scoprire alcuni piccoli consigli che vi permetteranno di aumentare leggermente le prestazioni del vostro computer.

Chiudere il launcher di Epic

Per ridurre la CPU e la memoria utilizzata potete chiudere il launcher di Epic dopo aver avviato Fortnite.

Disattivare l’overlay Nvidia

Andate su GeForce Experience, impostazioni e disattivate SOVRAPPOSIZIONE DI GIOCO

Potete trovare molte altre opzioni interessanti nella nostra guida dedicata all’aumento delle prestazioni di Windows.

Se hai consigli o domande da fare puoi lasciare un commento qui sotto l’articolo.

Iscriviti
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Come aumentare gli fps su Fortnite per PC – paoloiozzino.blog
1 anno fa

[…] driver più recenti. Cerca il tool ed aggiorna i driver. Se utilizzi una scheda nvidia segui questa guida per configurarla al […]